Una metodologia originale ed efficace

Uno dei principali problemi del lavoro dei partner è stato quello di sviluppare uno strumento pedagogico aperto, che si adattasse a diversi contesti e ad ogni tipo di pubblico: giovani, insegnanti e mediatori principianti ed esperti. Ispirato dalla pedagogia utilizzata nel programma pioniere Cinéma, cent ans de jeunesse (formazione internazionale nel cinema avviata dalla Cinémathèque française), questa metodologia si basa sulla condivisione di approcci e asseconda le esigenze dei diversi partner Cined .

Un approccio comune per un apprendimento attivo, sensibile e aperto.

I partner hanno redatto un testo comune, in cui vi sono tutti i materiali pedagogici. Questo testo si presenta come un quadro di riferimento, stabilisce i principi e guida coloro che si interessano al cinema e all’educazione all’immagine in Europa :

  • Il cinema è un'arte, un bene culturale e un supporto per comprendere il mondo : permette ai giovani (fin da piccoli) di costruire una propria identità e comprendere il mondo.
  • Imparare da e per mezzo del cinema richiede metodi e strumenti per gli studenti e gli educatori. Per insegnare ai giovani spettatori come guardare un film è necessario tener conto dello stile di vita dei giovani europei (schermi multipli, visione frammentata, uso dei social media, strumenti digitali) ed integrare con approfondimenti.
  • Imparare significa confrontare e fare un collegamento tra differenti cinematografie e tra iil cinema ed altre forme d’arte. 
  • Capire quali sono gli strumenti pedagogici adeguati a promuovere le attività e la creatività dei giovani (scegliere, confrontare, descrivere, creare) e stabilire un forte legame tra l'analisi e la pratica.

Strumenti pedagogici personalizzati

 per preparare e accompagnare le proiezioni e gli interventi rivolti ai giovani:strumenti didattici adattati

  • Un file pedagogico per ogni film destinato ad insegnanti e mediatori
  • Cinque video trasversali per facilitare l'analisi comparativa di alcuni estratti dei film riguardanti le tematiche ad essi correlate.
  • Un foglio per ciascuno studente con attività da svolgere ed immagini dei film (un nuovo strumento sviluppato dai partner nel 2017)
  • Un kit multimediale contenente dei file complementari: glossario, foto dei film, dialoghi, articoli della stampa, ecc. (da integrare gradualmente)
  • Una lista delle risorse web sulla trasmissione del cinema o su come fornire strumenti e suggerimenti in ambito pedagogico.

Questi strumenti e risorse sono stati realizzati ad uso degli insegnanti e dei mediatori e per le lezioni dirette con i ragazzi, in accompagnamento alle proiezioni ed alle attività.

Libretti pedagogici

Sono destinati principalmente ad insegnanti e mediatori, ma sono anche accessibili agli studenti che vogliono approfondire o organizzare loro stessi delle proiezioni.

Questi file originali sono incentrati su quattro temi centrali :

  • Evidenziare la risonanza dei contesti nazionali e dei destini europei : come registi provenienti da ogni paese abbiano filmato e descritto la storia europea comune, dalla Seconda Guerra mondiale ai giorni nostri passando per la caduta del muro di Berlino nel 1989; capire come alcuni movimenti cinematografici abbiano avuto delle traiettorie strettamente europee (ad esempio, il fenomeno della New Wave, nato in Francia, che si è diffusa nella cinematografia rumena, ceca o tedesca).
  • Collegare e confrontare, un dialogo tra i film stessi : i film sono stati scelti seguendo temi comuni e ricorrenti (iniziazione, apprendimento, confronto generazionale, fuga, ecc.) che hanno costituito un filo conduttoreche consente di comprendere ogni film non singolarmente, ma sempre nel suo fare eco con gli altri. Un approccio che offre a tutti (giovani come insegnanti) uno spazio per l'interpretazione e che stimoli al dialogo. 
  • Imparare ad osservare e descrivere: un passo fondamentale dell'analisi. Guardiamo i film su scale differenti - l'intero film e degli estratti (immagini, scene, sequenze). In seguito si fa un'analisi del timing e del montaggio.
  • Approcciarsi al film in maniera creativa utilizzando degli esercizi da fare individualmente (con cellulari, macchina fotografica, ecc.) Questi esercizi sono suggeriti nei percorsi pedagogici e a breve anche nei fogli attività e fotografici che saranno forniti ad ogni studente.

Video pedagogici a tematica: uno studio degli estratti

Questi video sono stati realizzati dalla Cinémathèque française e sono rivolti agli insegnanti e agli studenti per facilitare il confronto tra film. Ogni video contiene degli estratti della collezione CinEd che mostra tematiche simili (viaggi in auto, a tavola, fuga, conflitto) o problemi nel cinema (sguardo, distanza).

Questi video supportano l'analisi del film e contribuiscono a creare connessioni tra gli estratti di film di diverse epoche cinematografiche.  Portano alla luce le scelte e le sfide del regista. Consentono di riflettere su somiglianze e differenze culturali, mutazioni sociali (es. abitudini alimentari e tradizioni culinarie a tavola); Sono presenti temi ricorrenti (es. viaggi in auto, scene di pasti). Guardare questi video invoglia gli studenti a vedere altri film della collezione per intero.

Questi video pedagogici a tematica sono disponibili in diverse lingue con fogli illustrativi individuali (ugualmente tradotti), destinati a guidare gli insegnanti ed i mediatori su come introdurranno gli studenti all'analisi delle immagini .

Risorse Web da tutto il mondo

Risorse online per l’educazione cinematografica

Siti nazionali

Una selezione di siti web per l'educazione cinematografica si è sviluppata a livello nazionale (Francia, Spagna ...) <clicca sul logo>

Siti web europei e internazionali

Una selezione di progetti di educazione cinematografica sviluppata in collaborazione tra diversi paesi.

CinEd è progettato per una vasta gamma di partecipanti: insegnanti di tutte le materie e livelli, mediatori culturali e professionisti cinematografici e audiovisivi che vogliono lavorare per contribuire alla diffusione della cultura europea ed educare i giovani al cinema europeo.

Iscriviti alla piattaforma

Scopri come partecipare

This website has been produced with the financial support of the European Union. Its content is the sole responsibility of the CinEd project Consortium and can in no way be taken to reflect the position of the European Union.